Chi vuole comprare una casa deve puntare sullo stralcio immobiliare o provare ad aggiudicarsela all’asta? Ecco come fare la scelta giusta.

Vuoi comprare casa ma non sai se convenga concludere l’affare con un saldo e stralcio immobiliare o acquistarla all’asta? Ti aiutiamo a capire la differenza tra le due procedure così da fare la scelta giusta. Partiamo innanzitutto dal concetto chiave: una casa viene stralciata o finisce all’asta semplicemente perché qualcuno, il debitore esecutato, non ha rispettato gli accordi economici contratti con il creditore e quindi l’immobile è stato pignorato.

 

Se la casa è pignorata, cosa rischia il debitore

A questo punto se è in corso un pignoramento il debitore, se non salda il suo debito, rischia di:

  • finire nella lista dei cattivi pagatori;
  • non poter più richiedere altri finanziamenti o prestiti, dato che per l’appunto risulta insolvente;
  • assistere al pignoramento dello stipendio, dei beni, della pensione. Il creditore infatti deve in qualche modo “rientrare” dal punto di vista economico del finanziamento concesso.

 

Conviene più lo stralcio immobiliare o la vendita all’asta?

L’acquirente, quindi, può scegliere di stralciare l’immobile pignorato o puntare a comprare la casa all’asta. Per poter capire quale procedura convenga avviare bisogna fare un passo indietro e valutare i vantaggi che possono derivarne da una o dall’altra.

Stralcio immobiliare, quanto è vantaggioso

Partiamo dallo stralcio immobiliare, cioè l’operazione per cui l’acquirente deve trovare un accordo economico con il creditore tale per cui il debito venga estinto ad un importo inferiore rispetto alla somma originaria. Ovvero, il creditore dovrebbe “accontentarsi” di incassare una cifra più bassa rispetto al finanziamento concesso al debitore. Solo così il giudice, su richiesta del creditore, emetterà il provvedimento di estinzione dell’asta ordinando l’immediata cancellazione del debito contratto e l’acquirente avrà la sua casa. Per raggiungere questo risultato però l’investitore dovrà farsi affiancare da un legale in fase di trattativa, essere disposto ad attendere l’espletamento delle lungaggini burocratiche ed avere una buona conoscenza procedurale.


Perché conviene acquistare all’asta un immobile pignorato

Di contro, l’acquirente può scegliere di acquistare l’immobile pignorato all’asta così da poter ottimizzare i tempi, fare la propria offerta liberamente e aggiudicarsi la casa. Potrà farlo con l’aiuto di un agente immobiliare o facendosi affiancare gratuitamente da un consulente di Immobiliallasta.it.

banner blog desktop Immobiliallasta.it
banner desktop Immobiliallasta.it

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Questo articolo ha 6 commenti.

  1. Trentini Vera Emma

    Buongiorno, vorrei avere informazioni sulle varie case in asta nella provincia di Vicenza zona Bassano del Grappa e limitrofi. Grazie

    1. immobiliallasta.it

      Buongiorno Emma, grazie per il tuo commento.
      Puoi trovare tutti gli immobili in asta nella provincia di tuo interesse sul nostro portale. Se non trovi nulla che faccia al caso tuo, puoi compilare la tua richiesta qui: https://richiedi.immobiliallasta.it

      Il Team di Immobiliallasta.it

  2. Trentini Vera Emma

    Cerco Casa

    1. immobiliallasta.it

      Buongiorno Emma, grazie per il tuo commento.
      Puoi trovare tutti gli immobili in asta nella provincia di tuo interesse sul nostro portale. Se non trovi nulla che faccia al caso tuo, puoi compilare la tua richiesta qui: https://richiedi.immobiliallasta.it

      Il Team di Immobiliallasta.it

  3. Trentini Vera Emma

    Interessante

  4. Trentini Vera Emma

    Sito molto interessante

Lascia un commento