A cosa serve e quando bisogna farla.

Prima di mettere un immobile all’asta viene stabilito il suo valore effettivo tramite la perizia. Per una valutazione più precisa il perito scrive quella che viene definita stima sintetica con metodo comparativo, ovvero non si limita solo a specificare tutte le informazioni catastali dell’immobile, se sia libero o occupato, se ci sia un contratto di locazione, dove sia ubicato, ma stabilisce il valore immobiliare confrontandolo con gli altri immobili presenti sul mercato. Insomma, la stima sintetica con metodo comparativo non è altro che una descrizione riassuntiva dell’immobile e del suo effettivo valore.

Perché fare una stima sintetica con metodo comparativo

A questo punto quindi sarà chiaro a che cosa serve una stima sintetica con metodo comparativo: definire in modo preciso il valore dell’immobile che sarà venduto all’asta. Per cui il perito effettuerà la sua perizia mettendo a confronto le caratteristiche dell’immobile con le quotazioni fatte dall’Agenzia delle Entrate tenendo conto dell’ubicazione.

 

La lunghezza di una stima immobiliare

In altre parole: il perito analizza la zona dove è ubicato l’immobile e verifica se ce ne siano altri similari per uso, tipologia e dimensioni al fine di determinarne il valore. Infine, a livello di lunghezza la differenza è evidente: la perizia di stima analitica del valore immobiliare tendenzialmente è di almeno 20 pagine, quella sintetica è molto più breve ma altrettanto dettagliata proprio al fine di favorire la fruizione a chi dovrà leggerla.

Cerchi un esperto che possa aiutarti a leggere la perizia dell’immobile? Chiedi agli specialisti di Immobiliallasta.it!

banner blog desktop Immobiliallasta.it
banner desktop Immobiliallasta.it

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Questo articolo ha 2 commenti.

    1. immobiliallasta.it

      Buongiorno Arcangelo, grazie per il tuo commento e per l’interesse mostrato per i nostri contenuti.

      Mi raccomando, continua a seguirci e iscriviti alla nostra newsletter per non perdere tutti gli aggiornamenti!

      Il Team di Immobiliallasta.it

Lascia un commento