Che cosa succede se l’aggiudicatario non salda in tempo le spese post aggiudicazione.

Quando un aggiudicatario si aggiudica un immobile all’asta deve attendere la registrazione e il deposito del decreto di trasferimento affinché a tutti gli effetti venga riconosciuto come nuovo proprietario di casa. Infatti formalmente fino ad allora l’aggiudicatario non ha alcun diritto ad accedere all’immobile che si è aggiudicato.

Ricordiamo, inoltre, che solo con il decreto di trasferimento eventuali ipoteche e pignoramenti vengono annullati.

Cosa succede se il giudice non firma il decreto di trasferimento

Ma nel caso in cui il giudice non dovesse firmare il provvedimento perché reputa il prezzo finale dell’asta incongruo rispetto all’effettivo valore immobiliare l’aggiudicatario potrebbe vedere l’immobile finire nuovamente all’asta con un prezzo base più alto. Non solo, è bene ricordare che affinché il decreto di trasferimento sia emanato il nuovo proprietario di casa (l’aggiudicatario) deve saldare entro i tempi stabili (in media 120 giorni dall’aggiudicazione) l’importo e le spese previste dopo l’aggiudicazione.

Infatti se il saldo spese non avviene tempestivamente il giudice, come previsto dall’art 587 del codice di procedura civile, può pronunciare la decadenza dell’aggiudicatario e di conseguenza la perdita della cauzione. Ciò implica che il giudice dispone una nuova asta e se la somma che se ne ricava dovesse essere inferiore rispetto a quanto previsto spetterà all’aggiudicatario inadempiente dover pagare la differenza.

Quando vengono consegnate le chiavi all’aggiudicatario dell’immobile all’asta

In conclusione, solo dopo che il decreto di trasferimento viene firmato, registrato e depositato presso la cancelleria a tutti gli effetti l’aggiudicatario diviene proprietario dell’immobile. Questi potrà richiedere, al momento della consegna delle chiavi, che si sottoscriva un apposito verbale in cui siano specificate le condizioni in cui sia l’immobile, allegando laddove sia necessario anche delle foto per dimostrare un’eventuale difformità tra perizia e stato della casa.

Non riesci a trovare la casa dei tuoi sogni? Visita il portale di Immobiliallasta.it, seleziona la provincia di tuo interesse e mettiti in contatto con un nostro specialista di aste per avere un supporto gratuito ed un’assistenza a 360°.

banner blog desktop Immobiliallasta.it
banner desktop Immobiliallasta.it

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Lascia un commento