Vediamo che cosa succede se non l’apponi sul modello di offerta d’acquisto.

La partecipazione all’asta prevede che l’offerente rispetti alcuni step, essenziali per essere ammessi alla vendita, indipendentemente che l’asta sia tradizionale o telematica. Tra questi “requisiti” fondamentali c’è il pagamento della cauzione e la presentazione della propria offerta con marca da bollo da 16 euro. Ma in quale punto va apposta la marca e che cosa succede se te ne dimentichi?

Dove apporre la marca da bollo da 16 euro sull’offerta per l’asta

In tanti però (e forse anche tu) non sanno dove vada applicata la marca da bollo da 16 euro e allora vediamo di fare chiarezza in merito. La marca da bollo va apposta sul modello di offerta d’acquisto in corrispondenza della scritta “marca da bollo” e delle linee tratteggiate. E nel caso sul modello non ci fossero queste indicazioni? Allora potrai applicarla dove preferisci, ma considerando che di norma andrebbe sempre applicata in alto a destra.

Che cosa succede se dimentichi la marca da bollo

A questo punto ti starai chiedendo che cosa accada se dovessi dimenticarti di applicare la marca da bollo. La marca da bollo fondamentalmente serve per convalidare l’atto, però una tale dimenticanza non è motivo di esclusione dall’asta, cioè potrai comunque partecipare alla vendita e gli altri partecipanti non potranno opporsi.

Tuttavia se si tratta di un’asta giudiziaria tradizionale il delegato alla vendita potrebbe interrompere l’esecuzione per consentirti di recarti rapidamente al tabaccaio più vicino, comprare la marca da bollo e applicarla sulla tua offerta. Se, invece, l’asta è telematica si procede con la vendita e poi l’importo di 16 euro viene detratto dall’assegno circolare che avrai già versato come cauzione.

Se vuoi evitare di commettere errori banali lascia che uno specialista di aste di Immobiliallasta.it ti affianchi per tutta la procedura. Cosa devi fare? Sfogliare il nostro catalogo online, scegliere l’immobile in asta che vorresti aggiudicarti e compilare il form di contatti per essere ricontattato. Solo 3 mosse per partecipare alla vendita certo di non sbagliare niente durante la presentazione e il deposito dell’offerta.

banner blog desktop Immobiliallasta.it
banner desktop Immobiliallasta.it

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Lascia un commento