Ecco a che cosa serve e perché è importante il deposito in conto spese.

Hai mai sentito parlare di fondo spese per l’asta immobiliare? È il deposito in conto spese che viene versato dall’aggiudicatario in caso di aggiudicazione dell’immobile. A gestire la somma ci pensa il delegato alla vendita che attinge dal fondo per pagare tutte le spese, cioè l’imposta di registro, ipotecaria e catastale, la registrazione del decreto di trasferimento dell’immobile, la cancellazione dell’ipoteca o del pignoramento ed ovviamente per saldare il proprio compenso.

Proprio a tal fine all’aggiudicatario viene chiesto un fondo spese maggiore rispetto a quanto occorre effettivamente, nella prospettiva di saldare tutti i costi accessori dell’aggiudicazione senza periodicamente dovergli richiedere i soldi. Insomma, così facendo il delegato alla vendita potrà procedere ad assolvere tutte le sue mansioni ottimizzando le tempistiche.

Che cosa succede se l’aggiudicatario non paga le spese in tempo

Dunque, il fondo spese per l’asta immobiliare fondamentalmente serve per far fronte alle spese previste per le procedure esecutive immobiliari da saldare entro il termine previsto dall’avviso di vendita. Che cosa succede se non dovesse essere saldato in tempo il pagamento delle suddette spese? L’aggiudicatario perderebbe l’immobile (aggiudicazione revocata).

A quanto ammonta il fondo spese per l’asta immobiliare?

Ma a quanto ammonta il fondo spese per l’aggiudicazione dell’immobile? Tendenzialmente si richiede una percentuale forfettaria del 20%, commisurata anche al valore dell’aggiudicazione. L’aggiudicatario pertanto dovrà tenerne conto nel momento in cui stabilisce quale debba essere il suo budget massimo per la partecipazione all’asta immobiliare. Naturalmente, in caso di eccedenza rispetto alla somma da dover versare, l’aggiudicatario riceverebbe la differenza. In altre parole: se dopo aver saldato tutte le spese per l’aggiudicazione il delegato alla vendita dovesse avere ancora in mano un bel gruzzoletto di soldi sarà sua responsabilità restituirli all’aggiudicatario.

Vuoi aggiudicarti un immobile all’asta? I consulenti di Immobiliallasta.it possono affiancarti gratuitamente, contattaci ora.

banner blog desktop Immobiliallasta.it
banner desktop Immobiliallasta.it

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Lascia un commento