Cosa puoi fare per non rinunciare all’ambiente refrigerato ma senza sorprese in bolletta

Con il caldo torrido fai anche tu fatica a dormire la notte? Di giorno l’aria è irrespirabile e non riesci neppure a fare due passi senza sudare 7 camicie? La soluzione è semplice: basterebbe solo accendere il condizionatore e rinfrescare l’ambiente. Sì, ma quanto ti costa poi? Hai già fatto i conti in bolletta? Per evitare di avere spiacevoli sorprese, il nostro consiglio è di ottimizzare i consumi. Come? Vediamo qualche consiglio sul risparmio sull’uso del condizionatore in casa.

Gli 8 consigli di risparmio sull’utilizzo del condizionatore in estate

Passiamo rapidamente in rassegna gli 8 consigli che ti permetteranno di ridurre i costi in bolletta e quindi massimizzare il risparmio sull’utilizzo del condizionatore. In altre parole, ecco come puoi risparmiare senza rinunciare al tuo comfort:

  1. acquista un condizionatore di classe energetica A. Seppur il costo possa sembrarti alto, tieni conto che poi potrai ammortizzare il costo in bolletta perché ti consentirà di ridurre i consumi fino al 30%
  2. posiziona il condizionatore in alto. Il motivo? L’aria fredda scende e così il raffreddamento sarà più efficace. Evita quindi di posizionarlo dietro poltrone o tende che ostacolerebbero la propagazione dell’aria fresca
  3. tieni bassa la temperatura ma senza esagerare, altrimenti si creerà un ampio sbalzo termico e la tua salute ne risentirà!
  4. presta attenzione alle dispersioni di aria fredda. Ovvero, assicurati che quando il condizionatore è acceso tutti gli infissi siano chiusi o l’ambiente non si raffredderà mai!
  5. se hai in una stanza un ventilatore da soffitto con pale o un deumidificatore, usali in alternativa al condizionatore, magari nelle ore meno calde
  6. imposta la funzione “notte” per il condizionatore o programma l’accensione solo per poche ore, così da raffreddare la stanza ma senza consumare troppo
  7. se trascorri più tempo nel soggiorno che in cucina, evita di accendere il condizionatore nell’altra stanza, sprechi solo energia!
  8. crea delle correnti d’aria, vecchi rimedi della nonna decisamente più economici, aprendo porta e finestra. In questo modo la casa sarà più fresca ma a costo zero!

Risparmia sull’acquisto della casa con Immobiliallasta.it

Sempre nell’ottica di massimo risparmio, hai già valutato di acquistare in asta una nuova casa, da utilizzare eventualmente come seconda casa, da affittare o rivendere? Non ti piacerebbe avere una casa vacanza in alta montagna? Le temperature sarebbero decisamente più basse e non avresti neanche bisogno del condizionatore! Non ti resta allora che fare subito un investimento intelligente in pochi clic: vai sul portale di Immobiliallasta.it e trova la casa in montagna dei tuoi sogni!


Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Lascia un commento