Chi presenta un’offerta di acquisto è obbligato a partecipare all’asta? Ecco che succede a chi non si presenta all'apertura delle buste.

Probabilmente avrai sentito che le offerte d’acquisto nelle aste senza incanto sono irrevocabili. Vale a dire che se ti aggiudichi l’immobile non potrai cambiare idea, pena la perdita della cauzione versata.

Invece che succede se non ti presenti all’asta senza incanto? Potrebbe accadere che, per tua volontà o per un impedimento improvviso, tu scelga di non essere presente al momento dell’apertura delle buste.

In tal caso chi sarà l’aggiudicatario e quali sono le conseguenze sulla cauzione che hai versato? Tutte le spiegazioni che cerchi in questo approfondimento.

Che succede se non mi presento all’asta senza incanto

Le aste giudiziarie si dividono in due grandi categorie, quelle con incanto e quelle senza incanto. Le seconde sono le più diffuse e consistono in una gara tra più offerenti in cui si aggiudica l’immobile chi offre il prezzo più alto. Mentre in presenza di un solo offerente per vincere l’asta basterà offrire più del minimo indicato nell’avviso di vendita.

Per partecipare all’asta senza incanto, oltre all’offerta di acquisto, è obbligatorio versare una cauzione che generalmente corrisponde al 10% del prezzo offerto. A questo punto ti starai chiedendo “cosa succede se non mi presento all’asta senza incanto?”

A tal proposito è necessario fare una premessa. Nelle aste senza incanto l’offerta è irrevocabile, vale a dire che una volta presentata non si può cambiare idea e ritirarsi dalla vendita. Quindi se non ti presenti all’apertura delle buste e la tua è l’offerta più alta sarai ugualmente nominato aggiudicatario dell’immobile.

In altre parole il solo fatto di non essere presente il giorno dell’asta non implica la perdita della cauzione e non impedisce l’aggiudicazione del bene.

Quindi se hai avuto un ripensamento dopo aver depositato l’offerta, sappi che potresti aggiudicarti l’immobile anche se sei assente durante l’apertura delle buste. E se non saldi il prezzo entro i termini (generalmente 120 giorni) perderai la cauzione.

E se ci sono altri offerenti?

Come abbiamo visto, se non ti presenti all’asta e sei l’unico offerente sarai senza dubbio l’aggiudicatario dell’immobile. Quindi avere un contrattempo non ti impedirà di acquistare la casa a cui sei interessato.

Le cose possono cambiare se all’asta partecipano altre persone. Infatti il giudice, dopo aver svelato il contenuto delle buste, aprirà una gara in cui sarà aggiudicatario chi rilancia il prezzo più alto. In questa ipotesi se ti assenti il giorno dell’asta non potrai rilanciare e aggiudicarti l’immobile.

Che fine fa la cauzione se non mi presento all’asta?

Essere assenti il giorno dell’asta non vuol dire che perderai la cauzione versata. Se un altro offerente si aggiudica l’immobile la cauzione ti sarà restituita tramite bonifico bancario.

Se, invece, l’aggiudicatario sarai tu (quindi se la tua era l’unica offerta valida) la cauzione si considera come un anticipo sul saldo prezzo finale.

In conclusione

Ecco un riepilogo per comprendere meglio quanto abbiamo appena detto. Se non ti presenti all’asta senza incanto e sei l’unico offerente:

  • ti aggiudicherai l’immobile a prescindere dal motivo dell’assenza
  • hai 120 giorni per saldare il prezzo al netto della cauzione versata
  • perderai la cauzione soltanto se non saldi l’intera somma entro i termini previsti dal tribunale

Se il giorno dell’asta non ti presenti e ci sono altri offerenti interessati all’immobile:

  • non potrai partecipare ai rilanci e quindi non sarai aggiudicatario
  • la cauzione ti sarà restituita tramite bonifico bancario

Esiste un modo per sapere se ci sono altri partecipanti all’asta e quanti sono? A questa domanda diamo una risposta negativa; in nessun caso è possibile conoscere il numero di offerte presentate e il contenuto delle buste. Ciò assicura la corretta esecuzione delle aste giudiziarie e limita gli episodi di turbativa d’asta.

 

Se hai ancora dubbi su come partecipare ad un’asta giudiziaria noi di Immobiliallasta.it possiamo aiutarti in maniera gratuita, poiché siamo pagati dai creditori e non dai clienti. Consulta il nostro sito o facci sapere cosa stai cercando, saremo noi a contattarti non appena avremo un immobile adatto alle tue esigenze.

banner blog desktop Immobiliallasta.it
banner desktop Immobiliallasta.it

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Lascia un commento