Ecco gli incentivi che puoi utilizzare per ammodernare il tuo immobile

Da qualche giorno è possibile richiedere i bonus per la casa tramite il sito dell’ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) accedendo all’area bonus fiscali (bonusfiscali.enea.it). Tra questi però non troverai il bonus facciate 2023 in quanto non è stato sottoposto a proroga dal nuovo Governo. Potrai, tuttavia, approfittare di altri incentivi per ristrutturare il tuo immobile. Vediamo quali.

Che cos’è il bonus facciate e perché non è stata approvata la proroga nel 2023

Prima di passare in rassegna gli altri bonus che permettono di rinnovare l’immobile facciamo un breve recap su che cosa prevedeva il bonus facciate e perché non c’è stata una proroga per il 2023. Il bonus facciate era l’incentivo previsto per chi doveva sostenere le spese di pulitura, tinteggiatura, manutenzione delle pareti esterne dell’edificio, inclusi gli interventi su fregi, ornamenti e balconi. Da quest’anno, invece, il Governo ha deciso di cambiare le carte in tavola e prorogare l’Ecobonus per migliorare l’efficienza energetica dell’immobile e alcuni bonus per la casa.

I 5 bonus per ristrutturare l’immobile e non solo

Ma, come anticipato nel precedente paragrafo, se è vero che da una parte non è stata approvata la proroga del bonus facciate per il 2023, è altrettanto vero che ci sono altre agevolazioni di cui usufruire. Tra i bonus per la casa, in alternativa al bonus facciate, possiamo ricordare:

  1. Superbonus, il cui importo è calato al 90%
  2. Bonus ristrutturazione per ristrutturare l’abitazione o parti in comune di un condominio
  3. Bonus green per la manutenzione di aree verdi, così da dare un tocco ecosostenibile alla propria abitazione
  4. Sismabonus, la detrazione tra il 50 e l’85% per chi sostiene le spese per mettere in sicurezza la casa con un sistema antisismico, se costruita in una zona ad alto rischio sismico
  5. Bonus barriere architettoniche, detrazione del 75 % entro il 2025 per una spesa massima di 50 mila euro per abbattere le barriere architettoniche

Ricordiamo, inoltre, che ci sono anche:

Se non hai ancora avuto la possibilità di poter comprare la casa dei tuoi sogni, approfitta delle innumerevoli proposte che trovi su Immobiliallasta.it per acquistarne una a basso prezzo. Visita il nostro portale e cerca quella che fa per te!


Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale

Trova la tua casa all’asta in modo facile, comodo e sicuro

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Teodoro

    Sono fortemente interessato per procedere alla ristrutturazione dell’abitazione e necessito dei vostri indirizzi e suggerimenti. Grazie

    1. immobiliallasta.it

      Buongiorno Teodoro, grazie per il tuo commento.
      Se sei in possesso dei requisiti richiesti per i vari bonus (elencati all’interno dell’articolo) puoi presentarne domanda e ristrutturare l’immobile usufruendo degli incentivi. Se, invece, vuoi valutare l’acquisto di una casa all’asta puoi compilare il form https://richiedi.immobiliallasta.it/ o contattarci al numero 3516197482.

      Il Team di Immobiliallasta.it

Lascia un commento